giovedì 21 marzo 2013

Ganoderma per i diabetici


SONO DATI SCIENTIFICI CHE LO DICONO A COSA FA BENE IL GANODERMA LUCIDUM ALTRIMENTI NOTO COME REISHI
INOLTRE IO LO STO ASSUMENDO DA 15 GIORNI REGOLARMENTE  E STO VEDENDO GIA DEI RISULTATI PROVANDO DA ME IL DIABETE VISTO CHE SONO DIABETICA
NEL VIDEO SOTTO VEDRETE LA PRESENTAZIONE E I MIEI CONTATTI PER CHIEDERE INFO MAGGIORI A MENO CHE NON VOGLIATE DIRETTAMENTE ANDARE SUL MIO SITO PERSONALE DOVE POTRETE ANCHE ACQUISTARE I PRODOTTI DIRETTAMENTE ONLINE!



PER ACQUISTI ENTRARE CLICCATE I LINK SOTTO E NELLA PAGINA CHE SI APRE
CREARE ACCOUNT COME CLIENTE AL DETTAGLIO
EFFETTUARE ORDINE PAGARE
IL PRODOTTO VI ARRIVA A CASA IN MASSIMO 4 GIORNI LAVORATIVI

CAFFE NERO 100% CONFEZIONE PER PREPARARE 90 CAFFE   € 33 + SPESE CONSEGNA

CAFFE MOCHA CONFEZIONE PER PREPARARE 60 CAFFE MOCHA € 38 PIU SPESE DI CONSEGNA

CAFFE LATTE CONFEZIONE PER PREPARARE 40 TAZZE DI CAFFE LATTE € 33 PIU SPESE DI CONSEGNA

CIOCCOLATA CALDA CONFEZIONE PER PREPARARE 45 TAZZE DI CIOCCOLATA CALDA € 35 PIU SPESE DI CONSEGNA

THE VERDE CONFEZIONE PER PREPARARE 37,5 L DI GUSTOSO THE VERDE COSTO € 38 PIU SPESE DI CONSEGNA

lunedì 11 marzo 2013

Un aiuto naturale

Oggi vi voglio parlare di un aiuto naturale che si chiama GANODERMA LUCIDUM conosciuto anche come REISHI!
Di cosa si tratta?
Si tratta di un fungo noto a cinesi e giapponesi come cibo dell' immortalità
Vi starete chiedendo come mai ha questa definizione?
Bene vi elenco alcune delle propietà benefiche del GANODERMA LUCIDUM o REISHI


CONTROLLO DEL PESO
 ABBASSA IL COLESTEROLO
 STABILIZZA IL LIVELLO GLICEMICO NEL SANGUE
 STABILIZZA I CICLI INTESTINALI QUINDI AIUTA ANCHE IN CASO DI STITICHEZZA  COMBATTE LA RITENZIONE DI LIQUIDI QUINDI AIUTA ANCHE PER COMBATTERE LA CELLULITE E IL GONFIORE
 CONTROLLO DELLA PRESSIONE ALTA QUINDI IDEALE ANCHE PER CHI SOFFRE DI IPERTENSIONE
EPATOPROTETTORE
AUMENTA LE DIFESE IMMUNITARIE

E molto altro per sapere di più visitate proprietà del ganoderma lucidum -reishi

E ora vi chiederete ma come faccio ad assumere questo cosi detto cibo dell' immortalità?
Ebbene è semplicissimo come bere una tazzina di caffè o the verde o caffe latte o cioccolata calda!
Ebbene si! Ci sono caffè the verde caffe latte e cioccolata arricchiti con GANODERMA LUCIDUM -REISHI per saperne di più e conoscere i costi che sono molto accessibili a qualsiasi tasca visitate
Info prodotti e prezzi! Sezione prodotti!
Il benessere non è mai stato cosi facile e alla fine non vi dovete riempire di beveroni pillole o altro ma solo sostituire il vostro caffè  con il nostro prodotto!


mercoledì 2 gennaio 2013

FELICE 2013 A VOI

LE FESTE SONO QUASI PASSATE E ANCHE I DIABETICI AVRANNO FATTO DELLE ABBUFFATE VERO?
BENE NIENTE DI MALE ESSER DIABETICI NON VUOL DIRE SEMPRE E SOLO


ANZI A VOLTE CI FA ANCHE BENE ABBUFFARCI BASTA NON FARLO SPESSO E RICORDIAMOCI CHE QUANDO CI CAPITA DOBBIAMO SEMPLICEMENTE SEGUIRE DUE FACILI REGOLE CHE PER ALCUNI SONO UNA SOLA REGOLA OVVERO

1) SE SIAMO INSULINO DIPENDENTI DOBBIAMO FARE 2 UNITA IN PIU DI INSULINA
2) CAMMINARE PIù DEL SOLITO SOLITAMENTE BASTA MEZZ ORA AL GIORNO SE CI ABBUFFIAMO MEGLIO RADDOPPIARE E PASSARE AD UN ORA DI CAMMINATA CHE STIMOLA LA PRODUZIONE CORPOREA DI INSULINA

giovedì 20 dicembre 2012

RICETTINA SFIZIOSA PER DIABETICI VOGLIOSI DI DOLCE

INGREDIENTI

300 GR DI FARINA
6 MASSIMO 7 BUSTINE DI DOLCIFICANTE
2 ROSSI D' UOVO
1 UOVO INTERO
UNA BUSTINA DI LIEVITO ISTANTANEO
1 PIZICO DI SALE
UNA TAZZA DA THE DI LATTE
CANNELLA IN POLVERE A PIACERE ( LA CANNELLA è FACOLTATIVA)

PRCEDIMENTO

VERSARE LA FARINA I TUORLI L' UOVO IL DOLCIFICANTE ED IL LATTE IN UNA TERRINA MESCOLARE E AGGIUNGERE UN PIZZICO DI SALE ED IL LIEVITO  MESCOLARE ANCORA E AGGIUNGERE LA CANNELLA, MESCOLATE BENE E VERSATE IL COMPOSTO IN UNA TEGLIA RIVESTITA CON CARTA DA FORNO QUINDI INFORNATE PER 30 MINUTI A 180°
SE VOLETE POTETE SOSTITUIRE LA CANNELLA CON NOCE MOSCATA O CAFFE SOLUBILE O CACAO AMARO

+LIBERO GROSSI +Ginevra Pribaz +Nicky Brancatelli

martedì 18 dicembre 2012

SEMPLICI PASSI DI PREVENZIONE


Prevenire il DIABETE in pochi semplici passi!

Ridurre l' uso di ZUCCHERO o preferire i DOLCIFICANTI

Ridurre l' assunzione di DOLCI vari se si ama il DOLCE prepararli possibilmente in CASA e ridurre lo ZUCCHERO o sostituire con DOLCIFICANTI ne esistono anche di NATURALI

Ridurre l' asunzione di CARBOIDRATI ed evitare combinazioni di ALIMENTI come PASTA e PANE, RISO e PANE, RISO e PATATE, POLENTA e PANE
Ridurre l' uso di FORMAGGI stagionati o GRASSI preferire FORMAGGI FRESCHI come RICOTTA, CRESCENZA, PHILADELPHIA
Ridurre l' uso di insaccati e SALUMI come BOLOGNA
MORTADELLA ), SALAME, PANCETTA, LARDO preferire a questi PROSCIUTTO COTTO, PROSCIUTTO CRUDO, SPEEK, BRESAOLA, ARROSTO di  TACCHINO
Ridurre  l'uso di CARNE GRASSA o meglio i TAGLI GRASSI preferire CARNE BIANCA
Fare ATTENZIONE alla COTTURA degli ALIMENTI ad esempio se fate CUOCERE la PASTA attenetevi alla COTTURA indicata sulla CONFEZIONE perchè altrimenti gli ENZIMI si trasformano in ZUCCHERI CATTIVI e faano alzare il TASSO di GLICEMIA nel sangue
Camminare per almeno 30 minuti al giorno serve a stimolare il PANCREAS e far si che produca più INSULINA

lunedì 17 dicembre 2012

Occhi aperti

 Ciao questo post ho voluto intitolarlo cosi perchè bisogna avere gli OCCHI APERTI sul DIABETE infatti il DIABETE colpisce anche gli OCCHI.

Ma che cos è il DIABETE?
Il DIABETE è una patologia che nasce nel momento in cui ci  si trova ad avere parecchio GLUCOSIO ( zuccheri ) nel SANGUE


Come nasce il  DIABETE?
Il DIABETE può essere ereditario fino a sette generazioni, o venire perchè il FEGATO ed il PANCREAS funzionano male o non funzionano abbastanza in particolare il PANCREAS che tra le varie attività che svolge  ha anche il dovere di produrre l' INSULINA che è un ORMONE indispensabile per combattere il DIABETE ,ma anche la malnutrizione può portare all' insorgere del DIABETE in particolare se si assumono molti DOLCI o molti CARBOIDRATI

Come si riconosce il DIABETE?
Il DIABETE si riconosce previo controllo del sangue il valore di GLUCOSIO ( zuccheri )non deve superare il valore di 110 a digiuno, se lo supera e lo supera per vari giorni consecutivi o se è di molto superiore allora si ha il DIABETE non necessariamente si deve fare  prelievo del sangue ma basta recarsi in farmacia e pagando circa 3€ farsi fare uno stick apposito per fare qùesto stick devon solo pungere un dito con aghi monouso e far prendere allo stick il poco sangue che fuoriesce ed in pochi secondi si saprà il valore di GLUCOSIO nel sangue per cui vi ribadisco OCCHI APERTI




Quali sintomi da il DIABETE ?

Il DIABETE alto porta secchezza in bocca gran sete poca salivazione mentre se troppo basso porta tremore capogiri sudorazione fredda





domenica 16 dicembre 2012

Vi presento il mio amico

Ciao a tutti vi presento il mio amico si chiama DIABETE!

lo so suona strano  dire di avere un amico che si chiama cosi, ma è la realtà dei fatti, ho scoperto di avere il DIABETE gia 7 anni fa, all' inizio l'ho presa male molto male per me era il nemico da combattere ma era ed è una guerra persa in partenza perchè sarà sempre il DIABETE a vincere!

Purtroppo per me e per chi ne soffre ancora non si ha cura per debellare questa patologia chiamata 

Allora ho iniziato ad elaborare il tutto e mi son detta se non posso vincere rendiamolo alleato quanto meno non perdo n avendolo come alleato ed è cosi che ho trasformato il DIABETE in un amico.
Quell' amico che convivrà sempre con me e che a volte mi farà stare meglio altre volte peggio ma che sarà con me sempre nel bene e nel male per cui lo devo accettare ed affrontare ogni volta che mi sfida se no non ne esconon dico vincitrice ma di sicuro non voglio esser la perdente!
Gia perchè perdere contro il DIABETE sarebbe come perdere con la vita e la vita è una e preziosa bella o brutta che sia è la mia e la voglio vivere a testa alta e lottare per viverla al meglio!